Pazzo non è… 

Pazzo non è chi butta tutto all’aria e ricomincia, pazzo è chi lascia tutto in ordine restando immobile nella sua infelicità. Pazzo non è chi crede e  continua a credere nei suoi sogni ma chi li lascia ad ammuffire in quei cassetti che non verranno mai riaperti.  Pazzo non è chi torna indietro.  Pazzo non … More Pazzo non è… 

IL LOFT. 

Ho un loft.  Qui dentro tutto è scelto accuratamente per rispecchiare in ogni singola sfaccettatura il mio carattere e il modo in cui mi vede chi ha l’altro mazzo di chiavi.  Pavimento in vecchie assi di legno scuro, in alcuni punti scricchiolano quando ci si passa sopra.  Le pareti del piano terra non sono verniciate, … More IL LOFT. 

PELLE CONTRO PELLE. 

La luce che filtra dalla tapparella.  Un lieve tocco sul tuo corpo.  La mano che ti accarezza.  La pelle che reagisce.  Il tuo muovere i fianchi per avvicinarti a me.  Un incrocio di sguardi.  Un sentirti, sentirsi…  L’essere liberi di fare, di essere.  Pelle contro pelle.  @immaginoleggero 

SOGNI. 

Una mattina, non molto tempo fa,  ero solo in casa e girando da una stanza all’altra sono finito davanti ad uno specchio. Rifletteva l’immagine di chi ha qualche rammarico e un po’ di rimpianti.  Di colpo mi sono reso conto di cosa avrei dovuto fare, quindi ho iniziato a prendere tutti i cassetti in cui … More SOGNI. 

EASY. 

Sono uno facile da capire, non giro intorno ai discorsi con le parole. Vado dritto al punto, e anche le volte che sto zitto basta guardarmi in faccia per comprendere quale sia la mia opinione o il mio pensiero in merito ad una certa cosa.  A volte, addirittura, i miei silenzi parlano.  “Parla, cos’hai in … More EASY. 

PRIMA LINEA. 

Hai presente un rugbista?  Non un rugbista qualsiasi, ma uno di quelli del pacchetto di mischia, magari una prima linea…  Quando prende posizione, abbracciato agli altri, china la schiena, piega le gambe e guarda dritto negli occhi il suo avversario… Ecco, quello è il momento topico, un attimo prima che l’arbitro urli “engage”, un mezzo … More PRIMA LINEA. 

UNA STORIA STRANA 

È una storia strana questa…  I personaggi sono:  – un infiltrato barbuto rivoluzionario sotto stretta sorveglianza; – miliardi di neurine tutte precisine; – due neuroni molto amici e molto diversi, Jack e Zac; – una bionda amica esuberante ed esilarante; – una gnocca nordica bellissima, con una testa impressionante; Un terún, molto strano, esportato nella … More UNA STORIA STRANA 

JACK E ZAC 

Ho due amici.  Li ho soprannominati Jack Daniel’s e Zacapa, Jack e Zac.  Jack è quello spudorato, che non si fa problemi a dirti in faccia che ti sbatterebbe al primo muro libero per baciarti e poi ti porterebbe a letto. È quello che senza pensarci un attimo manda a farsi fottere chi lo fa … More JACK E ZAC 

TI GUARDO.

Ti guardo e mi chiedo quanta fatica e pazienza e voglia servano per fare quel passo che ci separa.  Ti guardo e non riesco a non pensare a quegli occhi che mi hanno colpito la prima volta che ci siamo visti.  Ti guardo, ti osservo da lontano e da vicino, ti immagino in prospettiva, un … More TI GUARDO.